50 e oltre
La Galleria Cortina
1962-2013
50 e oltre
La Galleria Cortina - 1962-2013
Andy Warhol
Andy Warhol
Andy Warhol

Andy Warhol (ma il suo vero nome è Andrew Warhola) nasce a Pittsburgh (Pennsylvania) il 6 agosto 1928 da genitori slovacchi qui emigrati.

Artista poliedrico, è stato pittore, grafico, regista, direttore della fotografia, montatore di film, attore e sceneggiatore.

Tra il 1945 e il 1949 studia al Carnegie Institute of Technology di Pittsburgh dove si laurea in Arte e Disegno. Dopo la laurea si trasferisce a New York e qui inizia a lavorare come grafico pubblicitario per riviste quali Vogue, Harper’s Bazar, Glamour. Nello stesso periodo lavora anche come vetrinista e realizza le sue prime pubblicità per il calzaturificio I. Miller.

Andy Warhol

È del 1952 la sua prima mostra personale alla Hugo Gallery di New York, dove espone quindici disegni ispirati ai racconti di Truman Capote. Lo stesso anno comincia a lavorare per il teatro, disegnando scenografie, e per alcuni importanti poeti e scrittori di cui illustra i libri.

Andy Warhol

All’inizio degli anni ’60 realizza i primi dipinti che si rifanno a fumetti e immagini pubblicitarie, legando così il suo nome alla Pop-art. Su ciò influì certamente la conoscenza del pittore Frank Stella e dei dipinti di Lichtenstein ispirati ai fumetti, presso la Galleria Leo Castelli di New York. Nelle sue opere compaiono così personaggi quali Popeye, Superman, Dick Tracy e prodotti commerciali come le bottiglie della Coca Cola.

Andy Warhol filmmaker
Andy Warhol filmmaker.

Nel 1962 comincia ad usare la tecnica di stampa utilizzata nella serigrafica. Questa permette di stampare immagini e grafiche su qualunque tipo di supporto sfruttando un tessuto: l’inchiostro viene depositato sul supporto attraverso le aree libere dal tessuto. La sua arte va così caratterizzandosi come riproduzione di immagini comuni, ma cariche di valore simbolico nella società a lui (ed in buona parte anche a noi) contemporanea. La riproduzione fotografica andava a dissacrare il concetto dell’unicità dell’opera d’arte, realizzata attraverso un procedimento creativo di tipo meccanico.

Andy Warhol

Ancora nel 1962 un incidente aereo, in cui morirono centoventinove persone, ispira la prima serie di opere di Warhol intitolata "Death and Disaster". È nello stesso periodo che nascono le serie delle scatolette di zuppa Campbell, delle bottigliette di Coca Cola e dei ritratti di Marilyn Monroe, Elvis Presley, Che Guevara, Mao Tse Tung e altri personaggi dello spettacolo e della politica.

Andy Warhol filmmaker
Andy Warhol filmmaker.
Edie Sedgwick, Andy Warhol e Chuck Wein - Burt Glinn 1965
Edie Sedgwick, Andy Warhol e Chuck Wein - Burt Glinn 1965.

Negli anni successivi fonda la Factory, una sorta di officina di lavoro collettivo per il gruppo della Pop-art. Qui il 3 giugno del ’68 verrà gravemente ferito da una squilibrata attivista del movimento femminista, Valerie Solanis, che attenta alla sua vita con un colpo di pistola.

Dal 1963 si occupa anche di cinema con la produzione di due lungometraggi, Sleep ed Empire. L’anno dopo, in occasione della Fiera mondiale di New York, realizza i Thirteen Most Wanted Men per il Padiglione Americano.

Nel 1968 pubblica il romanzo A: a novel e produce il primo film in collaborazione con Paul Morissey, Flash. A questo seguiranno Trash nel 1970 e Heat nel 1972. Nel 1969 fonda la rivista Interview, che si occupa di cinema, moda, arte, cultura e vita mondana.

Andy Warhol - Mao, 1972, serigrafia su carta, 91,5 x 91,5 cm - New York, The Andy Warhol Foundation
Edie Sedgwick, Andy Warhol e Chuck Wein - Burt Glinn 1965.

Nel 1975 viene pubblicato il suo libro La filosofia di Andy Warhol (Dalla A alla B e ritorno).

Le sue opere anno avuto grande successo di mercato e lo hanno portato ad esporre in tutto il mondo.

Muore a New York nel 1987, in seguito a un’operazione chirurgica alla cistifellea. È sepolto a Pittsburgh, dove nel 1990 è nato l’Andy Warhol Museum.



Testo tratto da:
50 e oltre. Storia di una galleria d’arte: La Galleria Cortina 1962-2013, catalogo mostra, a cura di S. Capolongo, Cortina Arte Edizioni 2013.
http://biografieonline.it/biografia.htm?BioID=237&biografia=Andy+Warhol
http://www.settemuse.it/pittori_scultori_americani/andy_warhol.htm